Funzione della linea di tendenza. Aggiungere linee di tendenza a una visualizzazione - Tableau

Tableau impila automaticamente gli indicatori delle barre in molti casi. Esaminando l'elenco è possibile vedere quali linee di tendenza, se de caso, sono le più significative dal punto di vista statistico.

Come si crea una linea di tendenza lineare in un grafico a linee?

Lineare Linea di tendenza lineare è una retta utilizzata con dati lineare. I dati sono lineari se il modello di coordinate è simile a una riga. Questo tipo di linea di tendenza indica generalmente che un elemento ha un andamento crescente o decrescente in modo costante. Nell'esempio seguente, una linea di tendenza lineare mostra chiaramente che aumento delle vendite in modo coerente troppo alte per un periodo di 13 anni.

La scelta migliore linea di tendenza per i dati - Access

Si noti che il valore R quadrato è pari a 0, rappresenta un buon adattamento della linea ai dati. Logaritmica Una linea di tendenza logaritmica è una curva ottimale che risulta particolarmente utile quando la velocità di modifica dei dati aumenta o diminuisce rapidamente e quindi livelli.

Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento. Il tipo di dati che è determina il tipo di tendenza da utilizzare.

Nell'esempio seguente viene utilizzata una linea di tendenza logaritmica per illustrare crescita previste popolazione di animali in un'area di spazio fissa, in cui popolazione livellata come spazio per gli animali ridotta. Si noti che il valore R quadrato 0, un adattamento relativamente buono della linea ai dati. Polinomiale Linea di tendenza polinomiale è una curva utilizzati dati fluttuanti. Se i dati aumentano molto rapidamente, è possibile che i termini di ordinamento inferiori non presentino alcuna variazione rispetto ai termini di ordinamento superiori, pertanto è impossibile calcolare correttamente il rendering del modello.

Linee di tendenza

Inoltre, i modelli polinomici con ordinamento superiore più complessi richiedono una quantità maggiore di dati per essere calcolati. Verifica la descrizione del modello delle singole linee di tendenza per un messaggio di avviso rosso che indica che un modello preciso di questo tipo non è possibile.

funzione della linea di tendenza

Termini del modello di linea di tendenza Quando si visualizza la descrizione di un modello di linea di tendenza, sono presenti diversi valori.

In questa sezione vengono descritti i singoli valori.

Trendline - Wikipedia

Formula modello Si tratta della formula per il modello di linea di tendenza completo. La formula riflette se hai specificato di escludere dei fattori dal modello. Numero di osservazioni modellate Numero di righe utilizzate nella vista Numero di osservazioni filtrate Numero di osservazioni escluse dal modello. Gradi di libertà del modello Numero di parametri necessari per specificare completamente il modello.

  1. Mostrare una linea di tendenza nei grafici
  2. KB Come si crea una linea di tendenza lineare in un grafico a linee? :: think-cell
  3. Avanti Inserisci linea di tendenza Usa la sottostante finestra di dialogo per inserire la linea di tendenza che è la funzione che meglio si adatta alla serie di punti.
  4. Quali sono le opzioni di interesse aperto
  5. Lavoro di tnk trading
  6. Opzione di deposito
  7. Vai via per fare soldi

Le tendenze lineari, logaritmiche ed esponenziali hanno gradi di libertà del modello pari a 2. Le tendenze polinomiche hanno gradi di libertà del modello di 1 più il grado del modello polinomico.

La scelta migliore linea di tendenza per i dati

Ad esempio, una tendenza cubica ha gradi di libertà del modello pari a 4, dato che abbiamo bisogno di parametri per i termini cubo, quadrato, lineare e costante. Gradi di libertà DF residui Per un modello fisso, questo valore è definito come il numero di osservazioni meno il numero di parametri previsti nel modello. SSE somma dei quadrati residui Gli errori sono la differenza tra il valore osservato e il valore previsto dal modello.

Nella tabella Analisi della varianza, questa colonna è la differenza tra l'SSE del modello più semplice in quella particolare riga e il modello completo, che utilizza tutti i fattori. Il modello SSE corrisponde anche alla somma delle differenze quadrate dei valori previsti dal modello più piccolo e dal modello completo.

funzione della linea di tendenza

Coefficiente di determinazione Il coefficiente di determinazione è una misura del modo in cui i dati si adattano nel modello lineare. È il rapporto tra la variazione dell'errore del modello, o una variazione non spiegata, rispetto alla varianza totale dei dati.

funzione della linea di tendenza

Quando l'intercetta è determinata dal modello, il coefficiente di determinazione viene derivato utilizzando l'equazione seguente: Quando l'intercetta viene impostata forzatamente su 0, il coefficiente di determinazione viene calcolato utilizzando l'equazione seguente: Nell'ultimo caso, l'equazione non corrisponde necessariamente a Excel. Nota: il valore del coefficiente di determinazione per un modello di linea di tendenza lineare è equivalente al quadrato del risultato della funzione CORR.

Videocorso Excel - Matematica statistica #11 - Retta interpolante o perequatrice

Errore standard La radice quadrata dell'MSE del modello completo. Per vedere l'equazione che descrive una linea di tendenza, seleziona la linea, quindi seleziona "Mostra equazione".

funzione della linea di tendenza

Puoi trascinare questa equazione nel punto desiderato della pagina. Per vedere il valore R al quadrato che è stato utilizzato per calcolare la linea di tendenza, seleziona la linea, quindi seleziona "Mostra valore R2".

Puoi trascinare questo numero nel punto desiderato della pagina. Per visualizzare un'etichetta per la linea di tendenza, seleziona la linea, quindi seleziona Etichetta. Gli errori-X non vengono utilizzati. Predefinita Puoi scegliere tra le seguenti funzioni predefinite che daranno un risultato accurato.

Per le linee di tendenza Lineare, Polinomiale e Esponenziale, puoi selezionare il campo Intercetta e specificare il punto ove desideri che la linea di tendenza incontri l'asse-y.

Se possibile la funzione toccherà tutti i punti in serie; altrimenti essa sarà tanto adiacente ai punti da non poter ottenere una SSQ più piccola. Una funzione logaritmica è utilizzabile solo se tutti i punti della serie hanno coordinata-x hanno valore superiore a 0. Una funzione logaritmica è una linea dritta in funzione della linea di tendenza sistema di coordinate semi-logaritmico.

funzione della linea di tendenza

E' necessario disporre di un numero di punti superiore all'ordine almeno 1 in più.